Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 06/04/2017 12:54:00
Alessandra Montalbetti
KEITH HARING, IL PADRE DELLA “STREET ART” A PALAZZO REALE
6 aprile 2017– giovedì / BIS 12 aprile - mercoledì

La rassegna dedicata a Keith Haring ne ripercorre la formazione con un’ampia selezione di opere provenienti da tutto il mondo e, soprattutto, da collezioni private, che testimoniano il precocissimo talento dell’artista, inizialmente “nutrito” solo dai cartoni di Walt Disney, e poi approfondito grazie alla conoscenza delle opere di 11 Pollock, Dubuffet e Klee. Sarà il magico incontro con Andy Warhol nella New York della Beat Generation, con i poeti quali Burroughs e Ginsberg, ad aprirgli scenari più attenti alla cultura contemporanea. Per l’Italia, Haring nutriva un amore sconfi nato, alimentato dall’amicizia di Elio Fiorucci, che lo porterà non solo nel negozio di Piazza San Babila, ma anche a Pisa, per realizzare “Tuttomondo”, con tutti i giovani dell’oratorio della Chiesa di Sant’Antonio. Muore a soli trentuno anni, ma il suo “omino nucleare” è divenuto celebre icona dei nostri tempi.

6 aprile 2017 - giovedì ore 15.30
12 aprile 2017 - mercoledì ore 10,00
Ritrovo alla biglietteria di Palazzo Reale, Piazzetta Reale. Quota di partecipazione € 28.

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact