Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 21/03/2017 10:33:00
23 marzo – giovedì
DA HAYEZ A BOLDINI: ANIME E VOLTI DELLA PITTURA DELL’OTTOCENTO A BRESCIA
Simona Bartolena

Palazzo Martinengo a Brescia ospita una mostra che si propone di ripercorrere l’arte del XIX secolo in Italia. L’ambizioso progetto prevede l’esposizione di una serie di opere selezionate provenienti da collezioni pubbliche e private: un vero e proprio viaggio nell’Ottocento italiano, dall’epoca neoclassica alle sperimentazioni divisioniste. Si comincia con lo splendido “Amore e Psiche” di Canova, per proseguire poi con capolavori di Francesco Hayez, Angelo Inganni, il Piccio, Giovanni Fattori, Silvestro Lega, Telemaco Signorini, Tranquillo Cremona; e ancora, Giovanni Segantini, Pelizza da Volpedo, Gaetano Previati, Angelo Morbelli, Giuseppe de Nittis, Antonio Mancini, Giovanni Boldini e molti altri, noti e meno noti, in un percorso che permette di tessere le linee di sviluppo dell’arte del XIX secolo, con continui rimandi alla situazione storica e culturale del tempo e con possibili confronti con la scena straniera. Un’occasione per riscoprire e considerare con attenzione un periodo troppo spesso trascurato della storia dell’arte italiana.


Ore 14.00. Partenza in pullman da via Paleocapa, angolo via Jacini. Rientro nel tardo pomeriggio.
Quota di partecipazione € 70.

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact