Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 15/11/2016 14:13:00
Rosa Giorgi
UNA ANNUNCIAZIONE DI PALMA IL GIOVANE AL MUSEO DEI CAPPUCCINI
28 novembre 2016 – lunedì

Visita a porte chiuse accompagnati dalla direttrice del Museo dei Cappuccini. La tutela del patrimonio talvolta richiede che certe opere che hanno già peregrinato, lascino anche l’ultima collocazione per entrare in un museo. È il caso delle due tele firmate da Jacopo Negretti, detto Palma il Giovane, che rappresentano la Vergine annunciata e l’Angelo annunciante allestite nelle sale del Museo dei Cappuccini a Milano, provenienti dalla chiesa del convento dei frati Cappuccini di Brescia. Palma il Giovane lavorò in diverse circostanze per i frati cappuccini della Lombardia, come testimoniano non solo le opere (ad esempio a Bergamo o a Varese), ma anche le fonti documentarie. Le due tele che, secondo l’uso cappuccino, in origine dovevano essere ante del coro, a decorazione del tramezzo divisorio tra la chiesa pubblica e il coro dei frati, provengono dall’antica chiesa dei santi Pietro e Marcellino di Brescia, e successivamente divenute parte dell’arredo della moderna chiesa del Sacro Cuore, ora entrano nel Museo dei Cappuccini di Milano. Giunte nell’attuale collocazione oggi godono di nuova valorizzazione.


Ore 15.30. Ritrovo all’ingresso del Museo dei Cappuccini, via Kramer, 5.
Quota di partecipazione € 15.

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact