Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 01/06/2016 09:54:00
Stefano Zuffi
PIEVI CASTELLI E BORGHI ANTICHI TRA GARFAGNANA E LUNIGIANA
Da mercoledì 28 settembre a sabato 1 ottobre 2016

Nello scenario solenne delle Alpi Apuane, fra l'abbagliante candore delle cave, il verde dei boschi e il blu del Tirreno, un itinerario suggestivo porta a scoprire centri artistici e monumenti che si collocano ai margini delle mete tradizionali, ma anche per questo riservano emozioni straordinarie. Ricordi di popoli antichissimi e pievi millenarie punteggiano il panorama, alternandosi con borghi antichi e i castelli tra Lunigiana e Garfagnana.


Mercoledì 28 - Milano/Pontremoli/Sarzana

Ore 7,00 partenza in pullman da Milano via Paleocapa, ang. via Jacini, viaggiando per un breve tratto sull’Autosole sino a Parma, dove si imbocca verso sud in direzione del Mar Ligure.
Sorpassato il valico della Cisa, la nostra prima tappa è a Pontremoli, la città che ha dato vita al premio letterario Banca-rella, in memoria della tradizione locale dei librai ambulanti. Nel suggestivo centro storico si visita il Castello, dove ha sede un Museo archeologico, celebre per le statue-stele della Lunigiana, testimonianza di un popolo pre-romano. Ai margini dell’abitato, visiteremo il Santuario dell’Annunciata e la pieve di Sorano. Nel pomeriggio, dopo una pausa per il pranzo libero, si raggiunge la bella cittadina di Sarzana, parzialmente protetta da mura e dal soprastante forte di Sarzanello. Nel cuore del centro storico sorge il Duomo, ricco di importanti opere d’arte, fra cui un antichissimo Crocifisso dipinto. Qui si sosta presso l’elegante Santa Caterina Park hotel (www.santacaterinaparkhotel.it), situato alle porte della città. Cena e pernottamento in albergo.


Giovedì 29 - Massa/Garfagnana
La giornata prevede un itinerario panoramico della Garfagnana. Si lascia la costa tirrenica per salire alle spalle delle Apuane, in un continuo connubio tra borghi storici e solenni contesti ambientali. La prima tappa è a Massa, per visita allo scenografico Castello Malaspina, notevolissimo edificio rinascimentale, di recente bene restaurato e valorizzato. Si prosegue con la salita panoramica verso Castelnuovo Garfagnana, sovrastata da un Castello di memoria dantesca, a dominio della valle. Dopo una sosta per il pranzo in ristorante, la giornata si completa con ulteriori tappe in direzione di Lucca: l’antica Barga, sul cui profilo svetta l’insolita mole del Duomo romanico, e l’intatta Pieve di Brancoli, affascinante edificio millenario. La cena e il pernottamento si svolgono a Borgo Giusto (www.borgogiusto.com), un antico paesino originario del ‘600 tra-sformato in un sognante “hotel diffuso”.


Venerdì 30 - lago di Massaciuccoli/Torre del Lago/Camaiore
Punto di riferimento della mattina è il lago di Massaciuccoli, uno specchio azzurro in un contesto incontaminato. Una visita imperdibile, e non solo per gli appassionati di musica, è la villa di Giacomo Puccini a Torre del Lago. La giornata, che comprende anche le antiche pievi di Arliano e di Elici, torna in vista del mare e si dirige verso Camaiore, dove visiteremo il centro storico e, ancora una volta, la pieve romanica. Il pranzo è libero, mentre la cena è servita in albergo a Borgo Giusto, dove si rientra in serata.


Sabato 1 - Pietrasanta/Luni/Milano

La mattina è dedicata alla visita del bel centro storico di Pietrasanta, che grazie alle vicine cave di marmo è diventata un punto di riferimento per gli scultori internazionali, e presenta un contesto urbano di grande piacevolezza e armonia. Punti di riferimento indispensabili sono il Duomo, il Museo dei Bozzetti, e la pieve dei santi Giovanni e Felicita. Pausa per il pranzo libero e, nel primo pomeriggio, in una atmosfera da “Grand Tour”, esploreremo le rovine di Luni, un tempo importantissimo porto d’imbarco dei marmi verso Roma. Il museo archeologico si affaccia sui resti del Foro, mentre poco lontano è ben riconoscibile la struttura dell’anfiteatro. Il resto del pomeriggio è dedicato al rientro a Milano che si raggiunge in serata.



Quota individuale di partecipazione minimo 15 - € 700
Iscrizioni in corso sino ad esaurimento dei posti disponibili (acconto euro 250)
Saldo entro 15 giorni dalla partenza
Supplemento camera singola € 60


Modalità di pagamento:
- Bonifico bancario a favore di Celeber srl - Milano
IBAN: IT89O0569601600000018882X00 (causale: ABP Lunigiana - “Cognome partecipante”)
- Assegno bancario “non trasferibile” intestato a Celeber srl - Milano


La quota comprende:

Viaggio in pullman, sistemazione in camera a due letti presso gli alberghi citati, trattamento di mezza pensione bevande
escluse, un pasto in ristorante bevande incluse, visite e ingressi come da programma, assistenza culturale di Stefano
Zuffi, polizza di assistenza “medico-bagaglio-annullamento”.


La quota non comprende:
Gli extra in genere, 3 pasti liberi, le bevande in albergo, le mance e quanto non espressamente citato nel programma.



Assistenza Culturale
Stefano ZUFFI

Prima come consulente editoriale e scientifico nella casa editrice Electa Mondadori (1994-2006) e poi attraverso l’attività dello studio editoriale mi occupo di pubblicazioni d’arte, come autore e come curatore di collane, a prevalente carattere divulgativo. Collaboro inoltre con riviste d’arte e di cultura, con rubriche radiofoniche e per la sceneggiatura di documentari. Per vari editori italiani e stranieri (Electa, Mondadori, Rusconi, Longanesi, Skira, Feltrinelli, Rizzoli, Sassi) ho pubblicato oltre 60 libri, diversi dei quali coeditati e tradotti in varie lingue. Consigliere dell’Associazione Amici di Brera e dell’Associazione Amici del Museo Poldi Pezzoli, collaboro con musei e istituzioni milanesi, per la schedatura scientifica delle raccolte o per la progettazione e la realizzazione di mostre temporanee, spesso occupandomi anche degli aspetti didattici (pannelli esplicativi, cartellini, guide).

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact