Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 29/10/2015 11:35:00
Anna Torterolo
ADOLFO WILDT ALLA GAM
9 dicembre 2015 – mercoledì

Adolfo Wildt (1868-1931) insegnò scultura a Brera e pare chiedesse agli studenti, come prova d’accesso ai suoi corsi, di scolpire in marmo un uovo, purissimo e perfetto. Pochi, naturalmente, ce la facevano, ma per Wildt il virtuosismo nel levigare il marmo non aveva limiti. Scolpì dunque immagini di una padronanza tecnica assoluta, tale da competere con Canova, anche se il suo repertorio iconografi co trasse ispirazione piuttosto dal Simbolismo e dalla Secessione viennese. Seppe dare alle luminose superfi ci delle sue opere un’inquietudine moderna ed espressionista, quasi un Mino da Fiesole precipitato nell’angoscia del Novecento.


Ore 10.30. Ritrovo all’ingresso della GAM in via Palestro.

Quota di partecipazione € 14.

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact