Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 28/10/2015 10:56:00
Alessandra Montalbetti
GAUGUIN AL MUDEC
19 novembre 2015 – giovedì

Famoso per la sua vita tormentata, Paul Gauguin non fu un uomo amabile. Narcisista ed egocentrico, lasciò moglie e fi gli per dedicarsi all’arte ed al vagabondaggio. I suoi ultimi anni, in Polinesia, lo vedono, pieno di livore verso il “vecchio mondo”, circondato da minorenni usate come modelle e amanti. Se van Gogh ci appare aureolato dal mito del “santo-peccatore”, Gauguin ci sembra più spesso cinico ed opportunista. Eppure il suo modo di guardare la cultura “altra” delle Isole rompe con gli esotismi precedenti e apre la strada alla passione per le arti extraeuropee che caratterizzerà le Avanguardie. La mostra affi anca ad importanti tele di Gauguin affascinanti idoli e tiki tahitiani.


Ore 15.15. Ritrovo in via Tortona, 56.
Quota di partecipazione € 25.

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact