Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 28/10/2015 10:46:00
Stefano Zuffi
VROOM! DA MONET A PICASSO, I CLASSICI MODERNI DA MOTOR CITY A GENOVA
17 novembre 2015 – martedì

Una selezione di “classici moderni” compie a ritroso la rotta di Colombo, e sbarca a Genova, nei sontuosi appartamenti del Doge, dall’America, per la precisione dall’ Institute of Art di Detroit, storico centro dell’industria automobilistica, soprannominata “Motor City”. Fondato nel 1885, il museo già nel I ‘900 è l’avamposto e la principale via di accesso delle avanguardie europee negli Stati Uniti. 52 dipinti per ripercorrere le tappe dell’arte, dai protagonisti della scintillante Belle Epoque come Monet, Renoir, Pissarro, Cezanne (di cui sono esposte ben 4 tele), a Van Gogh (il cui “Autoritratto con cappello di paglia” dell’87 dialoga con quello di un sornione Gauguin del ’93), e ancora Matisse, Modigliani, Otto Dix, Kandinski, gli Espressionisti, fi no a Picasso: in una sala monografi ca sono esposti ben 6 dei suoi dipinti, che tracciano l’intera parabola artistica del maestro catalano, dalla “testa di Arlecchino” del 1905 alla “Donna seduta” del 1960. Tra le belle sorprese, l”Evocazione di farfalle” di Odilon Redon, esponente del simbolismo di fine ‘800, forse la più suggestiva delle opere presenti in mostra.


Ore 17.30. Sala della Passione, Palazzo di Brera, via Brera 28.

Partecipazione gratuita per i soci.

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact