Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 27/10/2015 10:49:00
Paola Rapelli
MICHELANGELO ARCHITETTO. SUPREMA ARMONIA FRA TRADIZIONE E RINNOVAMENTO
10 novembre 2015 – martedì

Il “segno” di Michelangelo Buonarroti si è espresso anche nell’arte-regina dell’architettura, si è affermato con forza ed autonomia, è immortale e non solo è arduo da comprendere (anche per i professionisti che a lui succedettero), ma diffi cile da replicare. L’unicità di intenti e di stile che contraddistingue la sua azione stupisce ed affascina, specialmente quando si pensa che egli non si sentiva né si defi niva architector… Il segno rimane anche nei magnifi ci disegni architettonici: in ciò egli è fi glio della propria tradizione e profondamente scultore. Dagli episodi fi orentini per i Medici al trionfo nella Roma vaticana (dove mise mano all’edifi cio di San Pietro controvoglia!), il suo genio coinvolge ancora, anche noi, che lo amiamo incondizionatamente.


Ore 17.30. Sala della Passione, Palazzo di Brera, via Brera 28.

Partecipazione gratuita per i soci.

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact