Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 14/07/2015 12:05:00
Raffaella Ausenda
LE ARTI DECORATIVE ALLE ESPOSIZIONI UNIVERSALI
13 ottobre 2015 – martedì

Alla Great Exhibition del 1851 l’Inghilterra invitò ogni Stato del mondo a presentare i migliori “Works of Art and Industry”. Ogni nazione espose opere d’arte decorativa con straordinario successo. Nacque una competizione d’invenzione di nuovi stili dal ritmo vivacissimo: l’Art Nouveau scintilla nella Parigi del 1900. E alle esposizioni universali grandi artisti si aggiudicano medaglie d’oro. Nel 1851 trionfano le sedie del viennese Thonet, nel 1889 le ceramiche di Deck e Sèvres, nel 1900 i mobili di Guimard, i gioielli di Lalique, i vetri di Gallè e Louis Comfort Tiffany. E nel 1925 si inventa l’Art Decò; e ancora, le poltrone di Le Corbusier, le porcellane disegnate da Giò Ponti.


Ore 17.30. Sala della Passione, Palazzo di Brera, Via Brera 28.

Partecipazione gratuita per i Soci.

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact