Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 13/07/2015 12:07:00
Alessandra Novellone
PERUGINO VERSUS RAFFAELLO: “SPOSALIZI” A CONFRONTO
29 settembre 2015 – martedì

L’esposizione di prossima apertura alla Pinacoteca di Brera ci permette di approfondire il confronto tra Raffaello e il suo maestro, Perugino, attraverso i due “Sposalizi della Vergine” di cui sono autori. Lo “Sposalizio” di Raffaello è un’opera giovanile, particolarmente signifi cativa nel suo percorso: essa segna infatti il momento in cui l’allora appena 21enne pittore chiude i conti con la tradizione umbra ‘400esca, e si prepara ad entrare in contatto con l’ambiente artisticamente più all’avanguardia dell’epoca, Firenze, dove si sarebbe recato in quello stesso anno, 1504. In un periodo in cui Perugino denuncia un certo calo, ripetendo stancamente le formule che ne avevano decretato il successo, Raffaello gli tributa il suo più scoperto omaggio in un capolavoro tutto peruginesco, a cui appone firma e data, quasi a suggellare l’importanza dell’opera in un momento di svolta. Eppure, nonostante le molte analogie compositive e stilistiche con lo “Sposalizio” di Perugino, portato in Italia per la prima volta dal museo di Caen, paradossalmente emerge qui in modo evidente il distacco che separa maestro ed allievo, il primo irrimediabilmente volto al passato, il secondo ormai proiettato in una nuova dimensione dell’arte.


Ore 17.30. Sala della Passione, Palazzo di Brera, via Brera 28.
Partecipazione gratuita per i Soci.

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact