Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 15/09/2014 11:22:00
Stefano Zuffi
Londra - l'ultimo Rembrandt e altre emozioni
Da giovedì 20 a sabato 22 novembre 2014

“Una volta nella vita”. I comunicati stampa delle mostre spesso suonano esagerati, ma questa volta lo slogan è vero.
La National Gallery di Londra e il Rijksmuseum di Amsterdam hanno unito le loro (notevoli) forze per organizzare una mostra che raccoglie gli straordinari, commoventi capolavori dipinti da Rembrandt negli ultimi anni della sua vita.
Uno stile indefinibile, unico, esito struggente dell’esperienza umana del pittore. Per questa occasione, proponiamo un breve viaggio a Londra, nel corso del quale avremo modo anche di cogliere altre opportunità importanti.


Giovedì 20 - Milano/Londra


In mattinata viaggio aereo per Londra: volo Milano Linate/Londra BA 565 - 11,20/12,20.
Pausa per il pranzo libero e, nel pomeriggio, visita al Courtauld Institute, una delle più prestigiose istituzioni culturali di Londra, sistemato in una splendida posizione urbanistica lungo il Mall. Visiteremo la raffinata galleria, con dipinti da Rinascimento all’impressionismo (con il vertice del meraviglioso Bar alle Folies Bergéres di Manet), e la mostra di acquarelli e disegni di Egon Schiele.
Cena e pernottamento presso il raffinato e lussuoso Kenilworth hotel (www.radissonblu-edwardian.com), struttura della cate-na Radisson Blu Edwardian, situato in pieno centro cittadino a pochi passi dal British Museum.


Venerdì 21 - Londra


Giornata interamente dedicata alla National Gallery che si raggiunge a piedi dall’albergo.
Visiteremo la mostra dell’ultimo Rembrandt. La National Gallery conserva l’estremo autoritratto del grande pittore olandese, schiacciato dalle tempeste dell’esistenza. Intorno a questo spunto, una serie di opere memorabili, tra cui (provenienti da Amsterdam) la cosiddetta Sposa ebrea e il ritratto dei Sindaci dei drappieri.
Con adeguate pause di ristoro, ammireremo poi principali capolavori della Galleria, forse la più importante pinacoteca del mondo. Il grande museo di Trafalgar Square presenta l’ottocentesco corpo principale, dedicato alla pittura internazionale dal ‘500 all’800, e la più recente Sainsbury Wing, quasi interamente occupata da una impressionante serie di dipinti italiani da Giotto a Leonardo.
Pasti liberi.


Sabato 22 - Londra/Milano
In mattinata, visita alla sede storica della Tate Gallery, da poco riaperta dopo importanti lavori di restauro.
Fulcro della visita sarà la mostra dedicata alle opere tarde di Turner, il più grande artista inglese del XIX secolo. Sarà così possibile, nel corso delle nostre giornate londinesi, mettere a confronto due grandi maestri “classici” (Rembrandt e Turner) nella fase della vecchiaia con l’irrequieta giovinezza di Schiele, nel tramonto della “Felix Austria” con lo scoppio della Prima Guerra Mondiale, giusto 100 anni fa.
Al termine delle visite (pranzo libero), trasferimento in aeroporto per il volo di rientro Londra/Milano Linate BA 568 - 15,00/17,55.


Quota individuale di partecipazione minimo 15 - € 970
(cambio applicato 1 euro = 0,788 sterline britanniche)
Iscrizioni in corso sino ad esaurimento dei posti disponibili (acconto euro 350)
Saldo entro 15 giorni dalla partenza
Supplemento camera singola € 240


Modalità di pagamento:

- Bonifico bancario a favore di Celeber srl - Milano
IBAN: IT89O0569601600000018882X00 (causale: ABP Londra - “Cognome partecipante”)
- Assegno bancario “non trasferibile” intestato a Celeber srl - Milano


La quota comprende:
Viaggio aereo con voli di linea e tasse aeroportuali, trasferimenti in pullman come da programma, sistemazione in camera a due letti presso gli alberghi citati con trattamento di pernottamento e prima colazione
, una cena in albergo, visite e ingressi come da programma, assistenza culturale di Stefano Zuffi, polizza di assistenza “medico-bagaglio-annullamento”.


La quota non comprende:

Gli extra in genere, 4 pranzi liberi, le bevande, i facchinaggi, le mance e quanto non espressamente citato nel pro-gramma.

 


Assistenza Culturale
Stefano ZUFFI

Prima come consulente editoriale e scientifico nella casa editrice Electa Mondadori (1994-2006) e poi attraverso l’attività dello studio editoriale mi occupo di pubblicazioni d’arte, come autore e come curatore di collane, a prevalente carattere divulgativo.
Collaboro inoltre con riviste d’arte e di cultura, con rubriche radiofoniche e per la sceneggiatura di documentari.
Per vari editori italiani e stranieri (Electa, Mondadori, Rusconi, Longanesi, Skira, Feltrinelli, Rizzoli, Sassi) ho pubblicato oltre 60 libri, diversi dei quali coeditati e tradotti in varie lingue.
Consigliere dell’Associazione Amici di Brera e dell’Associazione Amici del Museo Poldi Pezzoli, collaboro con musei e istituzioni milanesi, per la schedatura scientifica delle raccolte o per la progettazione e la realizzazione di mostre temporanee, spesso occupandomi anche degli aspetti didattici (pannelli esplicativi, cartellini, guide).

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact