Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 17/07/2014 10:38:00
Alessandra Campagna
Luini e la chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore
14 ottobre 2014 - martedì

La chiesa sorge sul luogo delle mura di epoca romana e vanta fi n dalla sue lontane origini, nel VIII secolo, una fama notevole, tanto da essere chiamata S. Maurizio Maggiore; è proprio questo uno dei cantieri prestigiosi in cui Bernardino Luini si rivela uno dei pittori più importanti di Milano all’inizio del Cinquecento. Nel corso del XVI secolo infatti la chiesa
“doppia” viene ricostruita ed abbellita con una decorazione a fresco che la riveste interamente, trasformandola in un prezioso scrigno di grande fascino, soprattutto dopo i recenti interventi di restauro. Dall’eredità di Foppa, a quella di Leonardo, testimoniata dalla pittura di Luini, qui largamente protagonista, (che illustreremo anche alla luce della nuova revisione critica seguita alla rassegna monografi ca appena conclusasi), fi no agli esordi del Peterzano, maestro di Caravaggio, in San Maurizio si può apprezzare una delle più alte testimonianze dell’intera parabola della pittura lombarda del XVI secolo.


Ore 10.30. Ritrovo davanti alla chiesa in corso Magenta 13.
Quota di partecipazione € 12.

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact