Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 30/06/2014 10:16:00
Paola Rapelli
Itinerario di architettura: tra il Verziere e Piazza Cinque Giornate
29 settembre 2014 - lunedì

In un percorso di così breve estensione, quanta storia! Innanzitutto il primo tema è quello della pianifi cazione urbana, con l’analisi dello snodo viario di Largo Augusto, nel quale rimane la memoria delle processioni liturgiche antiche grazie alla Colonna del Verziere. San Pietro in Gessate sfugge alle offese acustiche del traffi co prepotente, arretrato appena di qualche metro a difendere la sua origine importante (fu realizzata per volere di Pigello Portinari) e i suoi tanti tesori pittorici. Il Palazzo dei Sindacati fascisti dell’Industria (oggi sede Camera Confederale del Lavoro) dal 1932 al contrario s’impone alla vista dei passanti, e introduce alla
domanda: quanto fu Milano, in senso architettonico, “città del regime”? Da ultimo, ma non importante, il monumento alle Cinque Giornate ci riporta agli eventi tragici della liberazione degli Austriaci e al desiderio civico di celebrarlo artisticamente in modo adeguato.

Ore 17.00. Ritrovo in Largo Augusto (sotto i portici, all’angolo con corso di P.Ta Vittoria)
Quota di partecipazione € 10.

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact