Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 09/04/2014 10:14:00
Paola Rapelli
Bruno Munari, la semplicità del genio, al museo del '900
8 maggio 2014 - giovedì

Quando il genio nasce a Milano e parla in tutto il mondo… Cosa si può dire di Bruno Munari, (1907-1998), in poche parole? Impresa ardua. Semplicemente che è stato uno dei massimi protagonisti dell’arte, del design e della grafi ca del XX secolo, un uomo di qualità superiore che ha dato contributi fondamentali in diversi campi dell’espressione visiva (pittura, scultura, cinematografi a, disegno industriale, grafi ca) e non visiva (scrittura, poesia, didattica) con una ricerca poliedrica sul tema del movimento, della luce e dello sviluppo della creatività e della fantasia nell’infanzia attraverso il gioco; un vero dominatore della scena milanese negli anni Cinquanta e Sessanta, tra alta fi losofi a e pragmatismo meneghino, come si evince dalle sue stesse parole: “Quando qualcuno dice: questo lo so fare anch’io, vuol dire che lo sa rifare, altrimenti lo avrebbe già fatto prima.” (Verbale scritto, 1992).


Ore 17.30. Ritrovo alla Biglietteria della mostra al Museo del Novecento, piazza Duomo.
Quota di partecipazione € 12.

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact