Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 12/03/2014 12:06:00
Paola Rapelli
Monza e i suoi tesori
4 aprile 2014 - venerdì

Sotto il profi lo culturale, Monza mostra una forte individualità, dimostrata da una ricca memoria secolare, ed una panoramica di tesori che va dall’Antico all’Ottocento. Spiccano l’Alto Medio Evo - con il patrimonio del Museo Serpero e la Torre Longobarda - e il Neoclassicismo, con la Villa progettata da Giuseppe Piermarini per l’arciduca Ferdinando d’Austria, poi utilizzata dai Reali sabaudi, e per tale motivo oggi rinominata Reggia. Alcuni esperti ci accompagneranno nella visita a questo edifi cio importantissimo per la storia dell’architettura italiana, sia nelle sezioni già parzialmente visitabili che specialmente in quelle ancora interessate dai restauri (Appartamenti Reali, Appartamenti per gli ospiti, Sala da Ballo, Sala da Pranzo e altri ambienti). L’Eclettismo è testimoniato dalla Cappella Espiatoria per l’assassinio del re Umberto I per mano dell’anarchico Gaetano Bresci nel giugno 1900, e dalla Saletta Reale presso la Stazione ferroviaria. Segnaliamo che la visita alla Reggia è completata dalla mostra “Amore e Psiche. La favola dell’anima”, percorso godibile nell’iconografi a allargata ai molteplici aspetti di una favola che racchiude per metafora l’esperienza femminile, partendo dal Mito. Importantissimi i prestiti dai musei archeologici, specie dall’Archelogico Nazionale di Reggio Calabria.


Ore 8.00. Partenza in pullman da via Paleocapa angolo via Jacini, rientro nel tardo pomeriggio.
Quota di partecipazione € 130 (pranzo incluso).

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact