Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 12/03/2014 11:33:00
Alessandra Campagna
La Cą Granda: la quadreria e la cripta ritrovata
31 marzo 2014 - lunedģ

Avremo l’onore di poter visitare parte della Quadreria, con i ritratti dei benefattori, con la guida esperta del dott.Paolo Galimberti, che ci illustrerà questo preziosissimo patrimonio della Cà Granda. Inoltre la recente, eccezionale apertura (dopo 120 anni !) della cripta del XVII della chiesa dell’Annunziata della Cà Granda, dopo tre mesi di restauri e interessanti studi antropologici in corso, è l’occasione per visitare i chiostri dell’antico Ospedale Maggiore, oggi sede dell’Università Statale. Nato per riunifi care tutti gli ospedali della città, per volontà del duca di Milano Francesco Sforza, con un impianto all’avanguardia e razionale, costituisce una delle più importanti testimonianze di architettura ad uso civile dell’epoca rinascimentale, prima dell’arrivo di Bramante. L’interesse dell’edifi cio, che unisce l’uso del cotto lombardo con il progetto del toscano Filarete, ma vede il suo completamento nei secoli successivi, è oggi accresciuto dalla recuperata visibilità della cripta; già luogo di sepoltura dei malati dell’ospedale, diviene in epoca risorgimentale il monumento sepolcrale dei caduti delle Cinque giornate di Milano.

 

Ore 10.00. Ritrovo in via Festa del Perdono 7.

Quota di partecipazione € 15.


Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito č stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact