Tag Titolo Abstract Articolo
Pubblicato: 20/07/2017 12:23:00
Barbara Pasolini
UN TESORO NASCOSTO: IL MUSEO MANGINI-BONOMI
25 settembre 2017 – lunedì

OPEN! Nel cuore della Milano storica, a pochi passi dalla Biblioteca e dalla Pinacoteca Ambrosiana, in un’antica dimora del XV secolo, si nasconde un museo molto speciale; voluto dal collezionista Emilio Carlo Mangini, che viaggiando in Italia e in Europa, ha raccolto una curiosa e interessante serie di oggetti di vita quotidiana degli ultimi cinquecento anni, legati alla vita privata, al lavoro e ai divertimenti dei nostri antenati. La raccolta, che si articola in 41 sezioni, è davvero eterogenea ed include oggetti di ogni tipo e utilizzo: bastoni da passeggio, cavalli in legno, elemosinieri, oggetti massonici, strumenti scientifici, preziosi scrigni, strumenti musicali, mobili, casseforti, attrezzi da lavoro... Fra gli oggetti più rari e preziosi: uno splendido cofanetto, rivestito in osso e avorio, della famosa scuola degli Embriachi del XVI secolo, un antico strumento musicale detto “gironda” del XVIII, una poltroncina da “gondola” veneziana del XVIII e molto altro...


Ore 15.00. Ritrovo per il primo gruppo in via dell’ Ambrosiana 20, davanti al museo;
Ore 16.00. Ritrovo per il secondo gruppo.

Quota di partecipazione € 17.
(Vi informiamo che la visita è a numero chiuso, con gruppi di massimo 10 persone).

Pubblicitá
Smeg
Tag cloud
Mailing list
Rss
Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi - Via Brera, 28 - 20121 Milano - C.F. 03178150151
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact